Anche Dylan Dog viene fuori dalle fottute pareti