Browsing Tag

Anni 90

Captain Marvel OST - Immagine in evidenza

Captain Marvel: un solo film, tante grandi canzoni

Captain Marvel sta riscuotendo il giusto successo, in queste prime settimane di programmazione cinematografica: dopo una partenza ad ostacoli, anche a causa delle inutili e sterili polemiche sul sesso della protagonista, il film sta aprendo la parto della terza fase del Mcu, regalando agli appassionati grandi strizzatine d’occhio e ai neofiti un personaggio a cui affezionarsi.

Uno degli aspetti che hanno fatto impazzire i fan, una volta in sala, è la sua collocazione temporale: Captain Marvel, infatti, è ambientato negli anni ’90. Il che significa Nick Fury da giovane con entrambi gli occhi, l’agente Coulson appena arrivato allo S.H.I.E.L.D., un certo stile nel vestire e soprattutto un grande filone musicale in cui buttarsi a capofitto.
Gli autori, infatti, hanno fatto una selezione musicale molto accurata, lavorando sulle grandi hit dell’epoca – che i fan over trenta riconosceranno già alla prima nota. Gran parte delle canzoni, inutile a dirsi, sono state cantate, arrangiate o suonate da artisti donne, toste, incazzate e coi tagli di capelli che i genitori non avrebbero approvato.

Anche noi, in sala, abbiamo canticchiato e annuito soddisfatti durante la visione del film e quindi eccoci a riproporvi una parte della colonna sonora ufficiale, con tanto di video delle band che vengono citate nell’ultimo film dei Marvel Studios.

Whatta Man” – Salt-N-Pepa feat. En Vogue
Questa canzone del 1993 del gruppo R&B Salt-N-Pepa è un remix del brano del 1963 “What a Man” registrato da Linda Lyndell. Un sound dolce e sinuoso, tanto per cominciare.

 

Only happy when it rains” – ​​Garbage
I Garbage sono stati uno dei gruppi dell’alternative rock più famoso degli anni ’90, e questa canzone, datata 1995, è il secondo singolo estratto dal loro primo album, Garbage.

 

Man on the Moon” – R.E.M.
I R.E.M. sono stati una delle grandi band degli anni ’90, una delle poche che ha deciso, con grande onestà intellettuale, di sciogliersi una volta che hanno sentito di aver esaurito le cose da dire. Un gesto di grande coerenza che ancora oggi fa disperare ben più di un fan. “Man on the Moon” è estratta dall’album Automatic for the People, risalente al 1992. Non è l’unico brano della band statunitense presente in Captain Marvel, infatti, abbiamo riconosciuto anche “Crush with Eyeliner“, del 1994.

 

Waterfalls” – TLC
Le TLC hanno dominato le classifiche del pop all’inizio degli anni ’90 come pochi altri gruppi Hip hop/R&B. Tre donne affiatatissime, un grande lavoro di recupero di un certo sound e diversi premi vinti. Era difficile accendere la radio e non sentirle, a cavallo tra la fine degli anni ’90 e i primi duemila. Waterfalls è un estratto del loro primo album, CrazySexyCool.

 

You Gotta Be” – Des’ree
Una canzone che è diventata iconica, per quanto è stata importante, negli anni ’90. Un video molto affascinante, nella sua semplicità.

 

Come as you are” – Nirvana
Come sottolineare un momento particolarmente importante del film? Come dare ulteriore lustro alla consapevolezza di Captain Marvel? Semplice: con una canzone il cui intro è stampato nella memoria di chiunque abbia ascoltato musica dal 1992 in poi. Sui Nirvana non vi diciamo nient’altro, perché ogni altra parola sarebbe superflua.

 

Just a Girl” – No doubt
Just a girl” è stato il primo singolo estratto dall’album Tragic Kingdom di Gwen Stefani e soci: un successo straordinario, grazie al personalissimo mix di di ska, rock, punk rock californiano e pop. Il ritmo del film, a questo punto, è cresciuto, si è fatto più rapido, l’azione dominata da Captain Marvel impazza sullo schermo e le note di questo pezzo sottolineano quanto sia potente la protagonista. Un bel connubio, visto che il brano è stato scritto per descrivere l’esasperazione con cui sono state descritte e trattate le figure femminili nel corso della storia.

 

Celebrity Skin” – Hole
La chitarra di Courtney Love  e le Hole accompagnano la chiusura del film, ricordando all’incauto spettatore che non solo questo film è un tassello di un piano molto più grande ma che tutto quanto sta per arrivare sarà pesante, veloce e potete come solo un riff di chitarra sa essere. Il miglior modo per lasciare la sala, in attesa del prossimo 24 aprile.

La colonna sonora ufficiale di Captain Marvel è anche su Spotify, ovviamente!

Puoi seguire il resto della Core Story dedicata a Captain Marvel nell’indice.

Come to the dark side, we have cookies. Li usiamo per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi