Browsing Tag

Darth Vader

Star Wars: Black Series — Chewbacca, Boushh e Darth Vader Degobah

“Black Series” è il nome che Hasbro ha ideato per la sua collana di action figure, veicoli e set speciali dedicati a Star Wars. Non sono insomma i classici personaggi rigidi, piccoli e standardizzati che possiamo trovare nei negozi di giocattoli ma qualcosa di più raffinato. I personaggi sono più dettagliati, sono dotati di snodi che permettono di assumere varie pose, arricchiti di vari accessori e pitturati decisamente meglio.

Queste action figure sono disponibili in due differenti grandezze, 9 centimetri e mezzo e 15 centimetri e ovviamente, dato che ne sono uscite più collezioni negli ultimi anni, sono anche diventate oggetti di collezionismo, scambio, servizi fotografici nonché un vero e proprio culto. Se non mi credete fatevi un giro su Instagram con l’hashtag #StarWarsBlackSeries, scoprirete un mondo di persone che vaga per centri commerciali e segnala eventuali arrivi, gente che le ridipinge o le modifiche e fotografi che passano le giornate creando piccoli set in cui immortalare i personaggi in varie pose.

Ovviamente noi di N3rdcore non potevamo non metterci le mani sopra, quindi ecco qua un po’ di foto che abbiamo scattato a tre modelli completamente differenti: Chewbacca, Boushh e Dart Vader in versione Dagobah. Speriamo in seguito di mostrarvene altre!

Il primo personaggio non richiede presentazioni, è il tappeto peloso per eccellenza, il fido compare di Han Solo nonché il possessore di una delle armi più assurde e potenti della galassia. Il caro Chewbacca è ovviamente corredato della sua balestra Wookie (mai capito come funzionasse) e dell’iconica borsa a tracolla in cui custodisce un iPad con la cover pelosa e le braccia strappate ai nemici.

Forse non tutti sanno che il travestimento adottato dalla Principessa Leila per entrare nel palazzo di Jabba ha un nome ben preciso: Boushh. Questo è infatti lo strano nome del cacciatore di taglie interpretato dalla principessa in un goffo tentativo di salvataggio che dura giusto il tempo di metterle il vestito da schiava. Il personaggio è corredato di una vibroascia, una specie di binocolo e in una mano stringe il detonatore termico, proprio come nel film. Ovviamente il casco si può togliere.

Oltre alla classica statuetta di Darth Vader, Hasbro ha prodotto anche una versione “Dagobah” ispirata alla scena in cui Luke colpisce una visione di suo padre sull’omonimo pianeta, solo per scoprire che la faccia che si cela dietro la maschera è la sua. Una scena girata con un imbarazzante effetto rallentatore, ricca però di importanti significati sulla Forza e sul fatto che, stringi stringi, siamo noi i nostri peggiori nemici. Ovviamente la testa di questa figurina si può staccare, ma il vero tocco di classe è la possibilità di rimuovere parte del casco per mostrare la faccia basita di Luke. Per fortuna il frammento sembra fissato con un piccolo magnete, quindi è molto difficile che cada e si perda.